[Modulo B] 

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Le seguenti definizioni e condizioni disciplinano il rapporto di erogazione e utilizzo dei servizi telematici descritti al sito internet http://www.hostdeck.com.

Art.1 Definizioni  Oggetto dell'accordo
Le parti che convengono e dichiarano di sottoporsi alle norme contrattuali ed alle terminologie indicate, verranno in seguito denominate:
CLIENTE ovvero il soggetto che sottoscrive il presente contratto al fine di utilizzare il servizio messo a punto dal FORNITORE.
FORNITORE ovvero il soggetto che eroga il servizio di cui all'accordo, giuridicamente individuato in Umbrianet srl, con sede in Foligno, Via La Louviere, 2/4, partita IVA 02142420542, iscritta al Reg.Imp. di Perugia al n. 02142420542, capitale sociale € 102.684,00 interamente versato.
Nel contratto si farà riferimento ad alcune denominazioni tecniche o di uso comune, in particolare:
HOSTING
Approntamento di risorse fisico/logiche da parte del FORNITORE a beneficio del CLIENTE in forma non esclusiva e con caratteristiche predefinite non modificabili dal parte del CLIENTE; il CLIENTE usufruisce delle risorse necessarie per i servizi di pubblicazione www e di posta elettronica, con tutte le funzionalità dichiarate nelle caratteristiche tecniche, visibili nella specifica prodotti e servizi al sito Internet www.hostdeck.com.
COLOCATION
Accoglienza di risorse fisiche di proprietà del CLIENTE presso locali attrezzati di proprietà del FORNITORE ed erogazione delle risorse fisico/logiche necessarie al funzionamento di tali risorse in base a quanto dichiarato nelle caratteristiche tecniche del servizio visibili nella specifica prodotti e servizi al sito Internet www.hostdeck.com.
MANAGED HOUSING
Predisposizione di risorse fisico/logiche da parte del FORNITORE al CLIENTE informa esclusiva e con caratteristiche predefinite modificabili dal parte del CLIENTE. Ogni risorsa resta di proprietà del FORNITORE ed è concessa in uso al CLIENTE.
NOME A DOMINIO
nome atto ad individuare univocamente una risorsa IP nella rete, il FORNITORE compie, salvo diversa indicazione, i servizi di registrazione e/o trasferimento di tale nome seguendone le procedure per conto del CLIENTE.
DISCO E BACKUP REMOTO
predisposizione di una quantità di spazio disco sui server del FORNITORE dove il CLIENTE ha la possibilità di: archiviare file, eseguire backup in automatico, condividere file, accedere al server da remoto.
ANTIVIRUS-ANTISPAM
La fornitura si realizza in "SPAMWASH": un sistema di filtraggio di spam e virus su un nome a dominio di proprietà del cliente: quest'ultimo prende atto delle modalità di configurazione, del conteggio delle e-mail sulle quali è applicato SPAMWASH.
ACCESSO DIAL UP
accesso ad Internet, sia per collegamenti PSTN che ISDN, attraverso il numero unico 7020005059, in modalità dial-up, senza canone. In caso di utilizzo del servizio di connessione dial up, il CLIENTE pagherà i costi telefonici di collegamento al punto di accesso direttamente nella bolletta del proprio fornitore di telefonia, secondo la tariffazione descritta alla pagina http://www.hostdeck.com/tariffedialup.php. Resta inteso che in caso di disdetta del presente contratto il servizio di connessione dial up verrà disattivato.
Art.2 Oggetto dell'accordo
Il FORNITORE propone al cliente di stipulare le condizioni che seguono. Tali condizioni permetteranno al CLIENTE di disporre dei servizi richiesti con le caratteristiche e le prestazioni stabilite dalla tipologia prescelta, così come descritto nella specifica prodotti e servizi al sito Internet www.hostdeck.com.
E' consentito il trasferimento a terzi totale o parziale, definito 'rivendita' dei servizi oggetto del presente accordo fatte salve le responsabilità e le limitazioni stabilite. Ogni prestazione definita accessoria al servizio di cui all'oggetto del contratto, eventualmente richiesta dal cliente anche in momenti successivi alla stipula è sottoposta alle condizioni del presente accordo e vieneconsiderata come componente solida del servizio.
Lo schema contrattuale applicabile sarà quello della locazione di cose ovvero della licenza d'uso, quindi il CLIENTE non acquisirà mai la proprietà dei servizi resi con l'esclusione da questa clausola degli effetti derivanti dalle eventuali procedure di registrazione del nome a dominio.
Art.3  Modalità della fornitura
La fornitura si realizza secondo le formule HOSTING, COLOCATION, MANAGED HOUSING, DISCO E BACKUP REMOTO, ANTIVIRUS, ANTISPAM sopra definite. Il CLIENTE prende atto che la registrazione del dominio e' subordinata a processi burocratici di verifica del pagamento e di registrazione: il CLIENTE e' quindi conscio che in questo lasso di tempo il dominio o i domini in questione possano essere registrati da un'altra entità, e nel caso, sollevano il FORNITORE da qualsisi responsabilità e rivalsa di qualsiasi genere. Il cliente prende atto altresì che il servizio attivato viene fornito con una pagina con link e descrizioni di servizi propri di Hostdeck o di terzi fino a quando il cliente non provvederà a sovrascriverla o ridirezionare o chiedere la ridirezione dei dns.
Art.4  Garanzia di risultato
Il FORNITORE si impegna ad erogare il servizio con le caratteristiche conformi a quelle indicate nella specifica prodotti e servizi al sito Internet www.hostdeck.com alla data della sottoscrizione del contratto; fatta salva la necessità di procedere ad aggiornamenti hardware e software in base a circostanze contingenti. Garantisce altresì una continuità di servizio non inferiore al 99.00% su 365gg, in difetto riconosce un indennizzo pari al canone annuale del contratto sottoscritto, in caso di contestazioni nel merito si riconosce applicabile la procedura descritta all'art.14
Art.5  Responsabilità dei dati
5.1 Il CLIENTE è interamente responsabile dei dati contenuti nel server e delle possibili controversie inerenti alla diffusione in rete dei dati stessi. Accetta, firmando il presente accordo, di sollevare il FORNITORE da responsabilità di carattere civile e/o penale come conseguenza dell'immissione e diffusione di dati, dal CLIENTE introdotti, che infrangano qualunque norma vigente e di prossima emanazione durante la validità del presente accordo.
5.2 Il CLIENTE è responsabile per possibili trasgressioni relative ai diritti di copyright, prodotte da dati o da programmi soggetti a tali diritti, contenuti nel server e non specificatamente forniti dal FORNITORE e sarà tenuto a manlevare il FORNITORE stesso da qualsiasi genere e tipo di onere comunque derivante da tali violazioni, così come da eventuali violazioni effettuate dal CLIENTE e connesse alla utilizzazione in qualunque modo del NOME A DOMINIO così come sopra specificato.
5.3 Con riferimento al servizio, è fatto espresso divieto all'utente di attivare componenti software aggiuntive la cui installazione influisca sul sistema operativo del Server ospite, vada ad alterare i registri di configurazione dello stesso o comunque causi instabilità del sistema di proprietà del FORNITORE. L'utilizzo dei servizi Internet verso nodi Internet esterni alla rete del FORNITORE sarà soggetto alle limitazioni ed alle responsabilità stabilite da ciascun gestore dei servizi stessi e dovrà essere svolto nel rispetto delle legislazioni vigenti nei paesi ospitanti detti nodi e servizi, delle legislazioni internazionali in materia, nonché dei regolamenti di utilizzo delle reti e dei nodi interessati.
5.4 In ogni caso il CLIENTE si impegna a non contravvenire in alcun modo alle leggi, nazionali ed internazionali, vigenti in materia.
Art.6 Assistenza tecnica e manutenzione
Il FORNITORE si occupa della assistenza tecnica hardware e software limitatamente al proprio sistema operativo ed ai servizi di base indicati, non sono compresi negli oneri del presente accordo interventi effettuati sulle apparecchiature causati o riguardanti anomalie addebitabili direttamente ad imperizia del CLIENTE. Non è ammessa alcuna forma di assistenza tecnica al CLIENTE su problematiche di programmazione e/o di gestione non direttamente collegate a funzionalità previste ed indicate nelle caratteristiche del prodotto e riconducibili direttamente ai servizi resi dal FORNITORE.
È previsto un supporto di assistenza tecnica al CLIENTE per il periodo contrattuale di fornitura del servizio secondo le modalità indicate nelle specifiche relative al prodotto/servizio scelto, visibili al sito Internet www.hostdeck.com.
Art.7 Documentazione
Il CLIENTE prende atto ed accetta che il FORNITORE abbia l'obbligo di conservare tutti i file di "log" relativi alle connessioni e sia altresì obbligato ad esibire tali file su richiesta dell'Autorità competente.
Art.8 Durata dell'accordo e rinnovo
8.1 La durata del presente accordo è annuale. L'accordo si intende tacitamente rinnovato alla data di scadenza a meno che una delle parti non comunichi una disdetta, a mezzo raccomandata A/R, con un anticipo di 30 gg lavorativi dalla data di scadenza stessa. In caso di disdetta presentata oltre il termine consentito, tale disdetta si intenderà inviata per la scadenza annuale successiva e non avrà effetto sulla annualità in essere; il CLIENTE dovrà corrispondere per intero anche il corrispettivo per il periodo successivo.
8.2 Se il contratto a scadenza non viene rinnovato il CLIENTE perde ogni diritto riguardo i servizi offerti allo stesso e prende atto che il dominio puo' essere riassegnato e quindi andare perso e anche nel caso fosse possibile riattivarlo ci sono dei costi aggiuntivi che possono variare a seconda del servizio e del dominio che il CLIENTE aveva in uso.
8.3 Il FORNITORE si riserva la possibiltà di utilizzare sistemi di domain parking se il sito del CLIENTE non viene utlizzato; inoltre il FORNITORE si riserva la possibilità, per alcuni domini, qualora questi non vengano rinnovati o disdetti, di mantenerli in domain parking; se il dominio risulterà ancora disponibile, il CLIENTE potra' tornarne in possesso ad un costo di 150,00 euro una tantum + 30,00 euro per ogni mese in cui il dominio e' stato gestito direttamente dal FORNITORE.
Art.9 Recesso unilaterale
Se il CLIENTE decide di recedere dall'accordo stipulato prima della data di scadenza prestabilita deve comunque pagare l'intera quota annuale di pertinenza, anche per il periodo di servizio non usufruito. Il FORNITORE si riserva la facoltà di sospendere il servizio qualora intervengano inadempienze tecniche, economiche e legali da parte del CLIENTE attribuendo allo stesso l'intero pagamento annuale per il servizio indicizzato con i correnti diritti per mora eventuale. E' obbligo del FORNITORE preavvisare il CLIENTE, con un anticipo di 30 gg lavorativi sulla scadenza del contratto, quando il FORNITORE stesso non sia più in condizioni, o non abbia intenzione di rinnovare tacitamente il presente accordo.
Art.10 Modifiche
Il FORNITORE si riserva la facoltà di modificare le specifiche tecniche del servizio, aggiornare le tariffe praticate nonché variare le condizioni del contratto, i servizi aggiuntivi e le offerte commerciali, riservandosi la possibilità di applicarle ai contratti già in essere. Le eventuali modifiche che comportino un aumento delle tariffe del servizio o di altri oneri economici a carico del CLIENTE, avranno efficacia solo dopo comunicazione da parte del FORNITORE al CLIENTE tramite email e pubblicazione sul sito web di presentazione del servizio. Il CLIENTE avrà 60 gg di tempo, dalla data della notifica, per recedere dal contratto in essere, in caso contrario le modifiche saranno considerate accettate.
Art.11 Corrispettivi economici
Gli oneri economici devono essere corrisposti dal CLIENTE così come previsto nelle modalità di cui al modulo A (termini del servizio e condizioni di pagamento), a presentazione di fattura commerciale ed entro la data indicata sulla stessa. È a carico del CLIENTE verificare la regolarità della propria posizione economica nei confronti del FORNITORE.
Nell'eventualità di pagamento ritardato oltre la scadenza del documento fiscale verranno applicati i correnti diritti per mora.
Art.12 Sospensione della prestazione
Il FORNITORE ha facoltà di sospendere, senza alcun preavviso, la fornitura del servizio ove sussista una delle seguenti condizioni:
a. Il CLIENTE è in condizione di morosità prodotta dal mancato pagamento dei canoni e/o oneri di attivazione per servizi fatturati e i cui documenti fiscali siano giunti a scadenza da oltre 30gg.
b. Il CLIENTE è parte attiva in tentativi di violazione dei sistemi informatici del FORNITORE o di terzi per mezzo del servizio messo a disposizione dal FORNITORE.
c. Il CLIENTE costituisce una situazione di pericolo e/o di instabilità a seguito di sue attività di programmazione e/o utilizzo tali da arrecare danno al FORNITORE.
Nel caso in cui la sospensione del servizio sia conseguente ai commi (a),(b) il FORNITORE si riserva la possibilità di estendere gli effetti della sospensione del servizio anche ad altri rapporti contrattuali distinti dal presente, regolarmente costituiti ed in essere con il CLIENTE.
Per 'sospensione' o 'cessazione' dei servizi si intende l'impossibilità totale - rispettivamente temporanea o definitiva - di usufruire dei servizi oggetto del presente contratto attraverso qualsiasi mezzo di telecomunicazione. La 'sospensione' o 'cessazione' del servizio non implicherà la distruzione del materiale eventualmente presente nei servizi di cui all'art.1, materiale che - decorso il termine di giorni 30 dalla data di sospensione e/o cessazione del servizio - verrà rimosso dai server di proprietà del FORNITORE. Alcuna richiesta di risarcimento danni potrà in nessun caso essere avanzata dal CLIENTE nei confronti del FORNITORE a seguito di quanto specificato nei commi precedenti.
Art.13 Foro competente
Il rapporto di fornitura è regolato dalle leggi dello Stato Italiano.
Per tutte le controversie relative al presente accordo le parti riconoscono la competenza esclusiva e sussidiaria del foro di Perugia; in via principale sarà competente un arbitro, il quale seguirà le procedure stabilite dal regolamento depositato presso la CCIAA di Perugia. Il ricorso da parte del FORNITORE ad una delle procedure previste dagli artt. 633 e segg. c.p.c. costituirà rinuncia espressa alla clausola compromissoria qui estesa.
Art.14 Sede delle comunicazioni
Tutte le comunicazioni riguardanti l'accordo dovranno effettuarsi per iscritto ed essere consegnate a mano, o spedite a mezzo lettera raccomandata A.R. agli indirizzi indicati, e identificati come corretti, nel presente accordo. In ogni caso allorché il CLIENTE indichi un indirizzo errato o non abbia la normale attenzione nel tenerlo aggiornato, le comunicazioni saranno ritenute comunque giunte a buon fine.
Art.15 Decorrenza termini; applicazione clausola ripensamento
Il termine dal quale il presente contratto avrà vigore tra le parti sarà desunto dalla disponibilità del servizio effettuato dal FORNITORE al CLIENTE attraverso l'attivazione del servizio richiesto. Gli eventuali servizi sussidiari a quello principale, richiesti dopo l'attivazione del servizio principale, decadranno automaticamente al momento della cessazione del servizio principale.
Parimenti dal termine di cui sopra decorrerà il termine per la c.d. 'clausola di ripensamento', in applicazione del disposto del dlgs n.185/99, che si applicherà sia ai 'consumatori' nell'accezione prevista dalla legge, sia a qualsiasi altro soggetto giuridico di qualunque genere e tipo.
Il termine per l'esercizio di tale diritto è di giorni 10 dalla data sopra indicata.
Art.16 Trattamento dei dati personali. Informativa art. 13 D.Lgs. 196/2003
Il FORNITORE informa il CLIENTE che sottoscrive il presente contratto che il decreto legislativo n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza tutelando la riservatezza e i diritti del soggetto che sottoscrive.
Con riferimento a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, recante disposizioni a tutela della riservatezza nel trattamento dei dati personali, il FORNITORE informa il CLIENTE che:
a) i dati personali forniti da CLIENTE, ovvero diversamente acquisiti nell'ambito dell'attività del FORNITORE, possono essere oggetto di trattamento da parte del FORNITORE, utilizzando il Sistema Informativo del FORNITORE stesso, nel rispetto della normativa sopra richiamata, per le finalità istituzionali del FORNITORE ed in particolare per:
-   dare esecuzione al servizio contrattualmente concordato e agli eventuali dispositivi accessori richiesti; organizzare, gestire ed eseguire la fornitura dei servizi anche mediante comunicazione dei dati a terzi fornitori;
-   assolvere agli obblighi di legge o agli altri adempimenti richiesti dalle competenti Autorità
-   tutelare i diritti del FORNITORE e dei suoi rappresentanti e/o incaricati in sede giudiziaria;
b) il trattamento che il FORNITORE intende effettuare:
-   sarà eseguito con le seguenti modalità: informatizzato/manuale;
-   potrà essere realizzato anche da soggetti a cui sia riconosciuta la facoltà di accedere ai dati personali del CLIENTE da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie.
c) i dati saranno conservati dal FORNITORE per il tempo prescritto dalle norme di legge; i dati, salvo quanto strettamente necessario per la corretta esecuzione del contratto di fornitura, non saranno comunicati ad altri soggetti se non chiedendo espressamente il consenso al CLIENTE.
Il FORNITORE informa inoltre che la comunicazione dei dati è indispensabile ma non obbligatoria ed un eventuale rifiuto non comporta conseguenze, ma potrebbe causare l'inadempienza delle obbligazioni assunte da Umbrianet Srl per la fornitura del servizio richiesto.
Il titolare del trattamento Umbrianet Srl con sede legale in Via La Louviere, 2/4 - 06034 Foligno (PG), a cui il CLIENTE può rivolgersi per far valere i Suoi diritti così come previsto dall'articolo 7 del decreto legislativo n. 196/2003, che qui di seguito viene riportato per esteso: Art. 7 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti.
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Formula di consenso

Acquisite le informazioni che precedono, rese ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003, consento al trattamento dei miei dati così come sopra descritto.

Ai sensi e per gli effetti degli artt.1341 e 1342 del Codice Civile le parti approvano specificamente i seguenti articoli: Art.3 Modalità della fornitura - Art.5 Responsabilità dei dati - Art.8 Durata dell'accordo e rinnovo - Art.9 Recesso unilaterale - Art.10 Modifiche - Art.11 Corrispettivi economici - Art.13 Foro Competente - Art.14 Sede delle comunicazioni - Art.16. Trattamento dei dati personali. Informativa art. 13 D.Lgs. 196/2003

Data 23/08/2017

 

UMBRIANET srl Via La Louviere, 2/4 - 06034 Foligno (PG)
Tel. 199 443954 Fax 0742.321238 URL www.umbria.net
  e-mail info@umbria.net