registrazione dominio    
server dedicati dominio gratuito spazio web
 
login
password
 
 
 
hosting frazionabile spazio web macchine virtuali voip connettivit´┐Ż special service

     Home » FAQ

A  B  C  D  E  F  G  H    J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  U  V  W  X  Y  Z

A

Account
Traducibile letteralmente con "conto", un account è un "conto aperto" per accedere alla rete o ad uno dei suoi servizi. Normalmente l' account, viene identificato da un nome utente e da una password univoci.

ActiveX
Linguaggio creato dalla Microsoft, object-oriented, utilizzato in Internet per applicazioni multimediali ed interattive. 

ADSL
Acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line, è lo standard che permette di trasmettere dati, utilizzando il tradizionale doppino telefonico in rame, ad altissime velocità: fino a 1.544 Megabits al secondo in ricezione e fino a 128 Kilobits al secondo in trasmissione.

Agente
Tipo di software che ha la possibilità di muoversi autonomamente in Internet con un compito specifico. Gli agenti più comuni, chiamati anche "spider" o "worms", sono quelli utilizzati dai motori di ricerca per girare di continuo la Rete cercando le pagine web da indicizzare.

Agente di trasporto
programma per la trasmissione di messaggi email.

Agente utente
programma per l'invio, la lettura, la catalogazione, la cancellazione, la stampa e l'inoltro di messaggi email.

Agenti intelligenti (Intelligent o smart agents)
programmi che fungono da filtro tra l'utente e le informazioni. Cercano i dati di cui il loro utilizzatore ha bisogno e, una volta memorizzate le scelte fatte da questi in un arco di tempo, scelgono, secondo il suo profilo di interessi, l'informazione a lui più adeguata.

Applet
Applicazioni o piccoli programmi realizzati nel linguaggio Java.Porzione di codice Java che offre un'interfaccia molto più interattiva (dello stesso livello dell'interfaccia grafica del sistema operativo) di una pagina Html provvista solo di legami ipertestuali.

Archie
E' una utility per ricercare file sui server FTP della rete. Bisogna conoscere però il nome del file che si vuole trovare e inoltre è un sistema piuttosto lento.

ARP
Address Resolution Protocol
Usato per ricercare l'indirizzo fisico di un host muovendo dalla conoscenza del suo indirizzo logico (indirizzo IP). Tramite infatti la conoscenza dell'indirizzo IP di una stazione, questo protocollo invia un messaggio di tipo broadcast (diretto a tutti i nodi di rete): se fra tutte le stazioni che ricevono il messaggio c'è quella con indirizzo IP specificato, essa risponde con il suo indirizzo fisico (che contraddistingue ciascuna scheda di rete). Arp è limitato ai sistemi fisici di Rete che supportano programmi di trasmissione utilizzabili da tutti gli host della Rete. È definito nello standard Std 37, Rfc 826.

ArpaNet
Acronimo di Advanced Research Projects Administration Network. E' stata la prima rete telematica ad utilizzare il sistema di comunicazione a pacchetto di dati usato ancora oggi ed è nata nel 1969 negli USA, ad opera del Dipartimento della Difesa americano. Il suo scopo era di garantire la continuità e la sicurezza delle comunicazioni anche in caso di attacco nucleare. ARPANet servì come test per le nuove tecnologie e collegò tra loro molte università e centri di ricerca scientifica. Negli anni '80 ARPANet si è separata in due reti, di cui una chiamata MILnet, dedicata esclusivamente alle comunicazioni militari; l'altra parte, in origine destinata ad collegare università e centri di ricerca di tutto il mondo, si è in seguito sviluppata fino a diventare l'attuale Internet.

As (Autonomous System)
Insieme di instradatori (router) sottoposti a una sola autorità amministrativa. Utilizzano un Interior Gateway Protocol comune per l'invio dei pacchetti di informazioni.

Ascii
Acronimo di American Standard Code for Information Interchange,è il formato standard a 7 bit per i file di dati, contenente solo un determinato set di caratteri di testo. Il formato Ascii, è il formato universale per rappresentare lettere, numeri e caratteri speciali . I file Ascii sono chiamati comunemente "file di testo". E' fondamentale per definire l'interscambio di informazioni tra computer, anche se questi hanno differenti sistemi operativi .

Torna in cima

B

Backbone
Dorsale di rete. E' una linea (o una serie di linee) di trasmissione di dati ad alta velocità che forma un canale dati principale all'interno di una rete veicolando la maggiore quantità di informazioni.

Banda ampia
Circuito o canale di comunicazione di media capacità. Normalmente richiede una velocità da 64 Kbps a 1,544 Mbps.

Banda larga
Circuito o canale di comunicazione ad alta capacità. In genere richiede una velocità superiore a 1,544 Mbps.

Binario
File che (invece di un file Ascii) non racchiude solo testo. E' fondamentale per i documenti o programmi che richiedono informazioni in più rispetto a quelle che possono essere fornite da un file di solo testo. Per fare l'upload di dati che non sono solo testo, sul server web, si deve scegliere, nel programma di FTP, l'opzione "binary" . 

Bit
Abbreviazione di binary digit è l'unità di misura minima dei dati (la più piccola unità di dati che può essere trasmessa). Il bit può avere solo due valori: 0 e 1.

Bps
Abbreviazione di "bits per second", viene utilizzato per misurare la velocità di trasmissione dati di un apparato connesso ad una rete. Indica appunto il numero di bit trasmessi in un secondo. In bps si misura altresì la velocità di connessione del modem.

Browser
Programma che permette all'utente di seguire i collegamenti ipertestuali, rinvenire documenti, trasferire file e utilizzare servizi on line. Consente insomma di interagire con le risorse disponibili in Internet. 'Netscape' e 'Internet Explorer', ad esempio, sono dei browser.

Byte
Un byte è una serie di bit di una determinata lunghezza, precisamente 8. Lo spazio sull' hard disk o sui dischetti viene misurato in byte. Un Kilobyte (KB) è composto da 1024 byte; un Megabyte (MB) e composto da mille Kilobyte, cioè da 1.024.000 byte.

Torna in cima

C

Cache
Spazio di memoria ausiliare che permette l'accesso allo spazio di memorizzazione principale, in lettura e/o scrittura, che sia del tipo di memoria viva, disco o nastro magnetico. Spesso concepita in aiuto ad una tecnologia più rapida dello spazio principale, ne contiene, secondo i metodi scelti, un indice e/o delle porzioni intere di file. in questo caso, diverse tecniche di calcolo delle probabilità permettono di affinare il processo privilegiando gli spazi di memoria contigui, gli indici o le registrazioni più frequenti o quelle consultate più di recente.Questo è il meccanismo di funzionamento della cache ed è necessario per accelerare la navigazione: il browser, prima di ricercare in rete il documento richiesto, verifica se è già presente sul PC, riducendo i tempi di download.

Canale
Percorso di comunicazione (pipe) con una determinata capacità (velocità) tra due ubicazioni di una rete.

Carrier: Fornitore di servizi di telecomunicazione che è dotato di centrali di commutazione di rete.

CGI
Acronimo di "Common Gateway Interface", è un'interfaccia che permette al server Internet di caricare un programma esterno per l'esecuzione di una  funzione specifica. Gli script CGI vengono generalmente scritti in linguaggio C o in Perl. Servono sostanzialmente per rendere interattiva una pagina web; ad esempio permettono di far vedere un contatore sulla home page, rendono possibile all' utente di mandare un modulo d'ordine in una data casella e-mail, di inviare una query ad un database, e molto altro.

Chat room
Spazio on line per la discussione di un argomento in tempo reale.

Client
Sistema che utilizza i servizi messi a disposizione da un sistema principale, chiamato server. Il client ha il compito di richiedere i dati al server e di renderli utilizzabili dall'utente. Ogni Server richiede un particolare tipo di Client.

Collegamento diretto su linea commutata
Connessione che usa il protocollo SLIP o CSLIP o PPP sulle normali linee telefoniche.Necessita di una telefonata al fornitore del servizio.

Collegamento in emulazione di terminale
Collegamento su linea telefonica normale, fornisce meno servizi di protocollo SLIP/PPP. Necessita di una telefonata al fornitore del servizio.

Commutazione di circuito
Tipo di trasmissione in cui all'utente tramite apposite centraline di commutazione, viene assegnata una linea per comunicare con il destinatario. Tale linea è usata esclusivamente dai due punti collegati e il costo del collegamento è proporzionale al tempo in cui è stata utilizzata la linea. 

Commutazione di pacchetto
Tipo di trasmissione con la quale i dati da trasmettere vengono suddivisi in pacchetti e spediti singolarmente al destinatario tramite apposite linee dedicate. I pacchetti sono l'un l'altro autonomi e possono anche prendere strade separate per raggiungere la stessa destinazione. Uno stesso canale può essere utilizzato anche da utenti diversi in quanto ogni utente ne utilizza solo quanto basta per trasmettere o ricevere i singoli pacchetti. In questo modo più utenti possono collegarsi allo stesso canale e utilizzarlo per i propri pacchetti di dati in sequenza. I costi non dipendono dalla durata del collegamento ma dal numero dei pacchetti trasmessi, cioè da quanto e stata utilizzata la linea. 

Connessione diretta
La connessione diretta a Internet ha bisogno di utilizzare una linea telefonica dedicata ed il possesso di un indirizzo IP statico permanente, che permette di far funzionare l'elaboratore collegato, come un Server di rete. Esso quindi può trasmettere e ricevere richieste da parte degli altri utenti di tutta la rete.

Compressione / decompressione
Metodo di codifica/decodifica dei segnali che consente di trasmettere (o archiviare) più informazioni di quelle che altrimenti troverebbero fisicamente posto sul supporto di memorizzazione (hard disk, floppy, server web). Comprimendo i dati si ha anche il vantaggio di farli viaggiare in rete più velocemente.

Cookie
Un cookie è un piccolo file mandato al browser dal server web, ed è utilizzato per registrare l'attività dell'utente su un dato sito web. I cookie vengono normalmente usati in sistemi di acquisto on line o per memorizzare la password di accesso dell'utente ad un sito in modo da non doverla digitare ad ogni accesso.

Crittografia
T
ecnica utilizzata per rendere sicure le informazioni riservate che viaggiano sulla rete, raggruppa l'insieme di tecnologie di codifica e cifratura. Attraverso un algoritmo matematico i dati vengono codificati (criptati) in modo che solo il vero destinatario, dotato della chiave d'accesso, possa decodificarli (decriptarli). Il sistema di crittografia più diffuso è quello "a chiave pubblica" dove vengono utilizzate una coppia di chiavi (una pubblica ed una privata) aventi una specifica relazione logica; così il messaggio criptato con una chiave può essere decriptato solo con l'altra, e viceversa. Le soluzioni a chiave pubblica  si basano sull'algoritmo Rsa, mentre le smart card utilizzano l'algoritmo Data Encryption Standard (Des).

Torna in cima

D

Dial-up acess
(Dial in) Connessione ad Internet attraverso un modem ed un fornitore di servizi.

DNS
Acronimo di Domain Name Server, è il server Internet che gestisce le richieste di URL da parte degli utenti. In ambiente TCP/IP le stazioni sono riconosciute unicamente tramite i loro indirizzi IP. Un DNS è un data base che contiene una lista di indirizzi IP con accanto il nome mnemonico utilizzato per identificare la macchina. I nomi DNS utilizzano una struttura gerarchica il cui livello più alto è rappresentato dal dominio. Ogni ISP ha un DNS, costantemente aggiornato con i nuovi domini. Se non riesce ad interpretare la URL, il DNS inoltra la richiesta ad un Root Server.

Dominio
Il nome di dominio è la denominazione univoca che identifica un server Internet. Un server può essere collegato a più di un nome di dominio, ma ogni nome di dominio può puntare ad un solo server. I nomi di dominio sono identificati da diversi suffissi, tra i quali: .com (se il sito ha finalità commerciali e si rivolge, in genere, ad un pubblico internazionale); .org (quando il sito è riconducibile ad una organizzazione, spesso internazionale);.net (per i siti legati ad una determinata rete proprietaria); suffissi nazionali come .it, .ue, .uk, .fr: se le finalità commerciali del sito sono prevalentemente orientate verso un determinato ambito territoriale.

Download
Termine usato per indicare l'atto di scaricare e salvare un file, sul proprio computer, prelevandolo da un sistema remoto.

Torna in cima

E

E-mail
Sistema telematico per spedire dei messaggi ad utenti connessi in una rete locale o geografica. Ogni utente deve avere un indirizzo di posta elettronica e una casella postale elettronica in un elaboratore con funzioni di Mail-server. La posta elettronica si serve di diversi protocolli che consentono anche la trasmissione di file (documenti, immagini, suoni, filmati) sotto forma di allegati al messaggio. 

EBPP
Acronimo di Electronic Bill Presentment and Payment. Si tratta della fatturazione in linea ovvero la presentazione delle fatture ed il loro pagamento on line. Questo servizio combina, normalmente, dei servizi di messaggeria, per la notificazione, e Web per la presentazione. Questa soluzioni riducono i costi di fatturazione ed accelerano l'incasso delle cifre dovute. I clienti dispongono poi di un controllo più ampio delle fatture, grazie al formato elettronico ed al maggiore livello di dettaglio.

Ethernet
Standard per le reti locali che adotta il protocollo CSMA/CD e una topologia a bus.

Extranet
Estensione dell'Intranet ai partner dell'impresa: fornitori clienti o simili.

Torna in cima

F

FAQ
Acronimo di Frequently Asked Questions, è un documento che si trova on line e contiene le domande poste più di frequente su un particolare argomento e le relative risposte.

Firewall
Sistema di sicurezza per impedire l'accesso dall'esterno ad un computer o ad una LAN; serve per proteggere la rete locale da intrusi. Permette solo ad alcuni tipi di dati di passare da Internet alla rete interna.

Forms
Pagine web composte da testo e "campi" che l'utente può riempire; è un modo per raccogliere informazioni sulle persone che visitano il sito facendole interagire con esso. Sono anche utilizzati per cataloghi on line, richieste di informazioni, conferenze.I Form sono scritti in HTML e, normalmente, processati da programmi CGI. L'output può essere mandato sotto forma di e-mail, memorizzato on line, stampato, e/o rimandato all'utente come pagina HTML.

Forum
Spazio di discussione su  Internet che funziona in modo asincrono, in cui chiunque può consultare i messaggi e rispondervi. Un forum, o un news group, si sviluppano intorno ad un tema definito. In alcuni casi, una persona, detta moderatore, anima il dibattito ed elimina i messaggi che non sono coerenti con il  tema del forum.

Freeware
Software gratuito

FTP
Acronimo di File Transfer Protocol è un protocollo di rete in ambiente TCP/IP che permette di trasferire file da un server collegato. Per usare l'FTP, è necessario sapere il nome del file, il computer dove risiede, e la directory in cui è situato. Molti file sono disponibili via "FTP anonymous", il che vuol dire che ci si può collegare al computer col nome utente "anonimo" e usare il proprio indirizzo e-mail come password. Il termine indica anche il nome del programma che serve per il trasferimento dei file con questo protocollo.

Torna in cima

G

Gateway
Convertitore di protocollo utilizzato per collegare due reti altrimenti incompatibili in modo che i dati possano essere trasferiti fra computer differenti. Traduce i protocolli da una rete all'altra utilizzando un apposito software, senza interessare i livelli di collegamento e fisici del modello OSI.

Gif
Acronimo di Graphics Interchange Format, è un formato di file grafico che usa un algoritmo di compressione che permette ai file GIF di essere facilmente e velocemente trasmessi sul World Wide Web.

GUI
Acronimo di Graphical User Interface, fa sì che l'utente possa interagire con il computer senza digitare i comandi, ma attraverso un metodo intuitivo usando il mouse per muoversi sullo schermo.

Torna in cima

H

Help Desk
Servizio di assistenza tecnica che si rivolge sia agli utilizzatori interni delle infrastrutture informatiche dell'impresa (help desk interno) che ad una clientela esterna all'impresa, che in tal caso funge da prestataria di servizio.

Home Page
Pagina iniziale di un sito Web, ha come scopo offrire un punto standard da cui iniziare la consultazione dei contenuti, proponendo collegamenti alle diverse aree del sito

Host
Elaboratore che permette a dei terminali di collegarsi ad esso. Può essere un Mini o un Mainframe. Può essere un computer di diversi produttori con diversi tipi di sistema operativo, ma deve supportare i protocolli TCP/IP nella connessione.

HTML
Acronimo di Hyper Text  Markup Language  è il linguaggio di descrizione per documenti ipertestuali in ambiente www che utilizza semplici marcatori per formattare il testo e per richiamare altri testi. Il documento deve essere salvato in formato ASCII e per vederlo richiede un apposito programma detto Browser. 

HTTP
Acronimo di Hyper Text Transfer Protocol è utilizzato in ambiente  tcp/ip per il trasferimento di ipertesti in linguaggio html. Definisce i modi per accedere alle risorse da parte di un utente su rete di sistemi Host Web.

Torna in cima

I

ID
Abbreviazione di "identificativo";indica l'identità dell'utente che desidera accedere ad un dato sistema

Internet Service Provider
Chiamati anche ISP o access provider, sono fornitori di servizi Internet e assegnano il  sistema remoto al quale ci si connette e tramite il quale si accede a Internet.

Intranet
Una Intranet è una rete (basata sul protocollo IP) creata per essere usata all'interno di una impresa, università o organizzazione. Quello che distingue una Intranet da Internet è che una Intranet è privata. L'intranet non è circoscritta alla rete locale e può utilizzare la rete pubblica per collegare siti remoti.

IP
Acronimo di Internet Protocol; un indirizzo IP è un codice numerico che identifica un particolare computer su Internet. Gli indirizzi Internet vengono assegnati da un'organizzazione chiamata InterNIC; l'indirizzo è composto da un nome (es. umbria.net), chiamato nome di dominio, e da un numero (es. 207.87.49.312), chiamato IP address o IP number. E' possibile collegarsi al server web sia digitando il nome di dominio che l'indirizzo IP. Protocollo di rete a pacchetti, di livello 3 nella gerarchia Osi (Open System Interconnetion)..

IRC
Acronimo di Internet Relay Chat; Indica un servizio fornito da alcuni server (Server IRC) che permettono a più utenti di collegarsi e comunicare tra loro tramite i propri elaboratori.

ISDN
Acronimo di Integrated Services Digital Network; è la linea telefonica digitale costruita su due tipi principali di canali di comunicazione: un canale B che trasporta i dati a una velocità di 64 Kbps e un canale D che porta informazioni di controllo a 16 o 64 Kbps.

Torna in cima

J

Java
Linguaggio di programmazione a oggetti, sviluppato da Sun Microsystems e usato per creare applicazioni distribuite in rete. Gli sviluppatori usano Java per creare programmi chiamati applets, incorporabili in pagine web, per renderle interattive; perchè queste ultime funzionino è richiesto un browser adatto.

Javascript
Linguaggio di scripting, collegato a Java, sviluppato da Netscape Communications e Sun Microsystems; esso, tuttavia, non è un vero e proprio linguaggio orientato agli oggetti e fornisce prestazioni limitate in confronto a Java poiché non è compilato. JavaScript consente di aggiungere, alle pagine web, applicazioni in linea e funzioni di base, ma il numero e la complessità delle funzioni sono inferiori a quelli offerti da Java.

JPEG
Acronimo di Joint Photographic Experts Group, l'azienda cioè che ha sviluppato una compressione standard per le immagini. Il sistema JPEG favorisce la compressione con una perdita minima di qualità.

Torna in cima

K

Kermit
Protocollo e programma di trasferimento files.

Torna in cima

L

Lan
Acronimo di Local Area Network, significa "rete locale", cioè una rete di calcolatori e altri dispositivi distribuiti su un'area relativamente limitata e collegati da un sistema di comunicazione che consente a ogni dispositivo di interagire con qualunque altro della rete. I dispositivi su una LAN sono chiamati nodi; i nodi sono collegati per mezzo di cavi attraverso cui vengono trasmessi i dati.

Linea dedicata
Tipo di connessione realizzato attraverso un cavo riservato.

Link
Collegamento ipertestuale. Un link è riferito, normalmente, ad ogni parola o frase evidenziata in un ipertesto, che permette di passare ad un'altra sezione dello stesso documento o di un altro documento.

Login
Detta anche "user ID" o "user name", è il nome utente usato per accedere ad una rete o ad una risorsa protetta.

Torna in cima

M

Mailbox
Area di memorizzazione su disco, assegnata all'utente di una rete perchè vi possa registrare messaggi di posta elettronica.

Mime
Acronimo di Multipurpose Internet Mail Extensions, MIME è un protocollo che estende l'SMPT (Simple Mail Transfer Protocol) per permettere ai dati, come dati video, suoni e file binari, di essere trasmessi tramite la posta elettronica senza dover prima essere convertiti in formato ASCII; questa operazione viene compiuta tramite l'uso di vari tipi di MIME, che descrivono il contenuto di un documento.

Modem
Abbreviazione di modulatore/demodulatore, è un dispositivo di comunicazione che consente a un calcolatore di trasmettere informazioni tramite una linea telefonica standard. Dato che i calcolatori sono digitali (funzionano con segnali elettrici discreti che rappresentano 0 e 1 binari) e le linee telefoniche sono analogiche (trasportano segnali che possono presentare uno qualsiasi di un vasto numero di livelli), i modem servono per convertire il segnale digitale in analogico e viceversa.

Mpeg
Acronimo di Moving Picture Experts Group, è uno standard di compressione per i filmati scaricabili e, di conseguenza, visibili su un computer.

Torna in cima

N

NAS
Acronimo di Network Attached Storage è un sistema di memorizzazione collegabile direttamente sulla rete locale ed utilizzabile, in principio, da tutti i server e posti di lavoro della rete stessa. Un server Nas è un server di file.  L'amministrazione si fa generalmente attraverso Web.

Netiquette
Abbreviazione di Network Etiquette, è una sorta di galateo, di regole di comportamento, da osservare quando si utilizzano i servizi Internet. Osservare le regole della netiquette significa, ad esempio,non inviare enormi quantità di materiale inutile, non mandare materiale offensivo, oppure evitare un ripetuto invio di un messaggio a diversi newsgroup non preoccupandosi se i membri dei gruppi siano realmente interessati.

Network
Rete. E' un sistema di comunicazioni che congiunge due o più computer. Tale sistema può essere costituito da un cavo steso tra i due computer o, meno semplicemente, da cavi a fibre ottiche, linee telefoniche e satelliti che collegano centinaia di migliaia di computer in tutto il mondo.

Newsgroup
Gruppo di discussione elettronico formato da postings (detti anche articoli) riguardanti un particolare argomento. Gli argomenti trattati sono moltissimi e di ogni genere. Partecipare a un newsgroup è gratuito.

NMS
Acronimo di Network Management Station è un computer che serve alla sorveglianza e alla misurazione delle prestazioni dei nodi di una rete.

NOC
Acronimo di Network Operation Center ovvero è il posto dove risiede il server presso cui si ha lo spazio web (hosting)

Torna in cima

O

Object-Oriented Programming
La programmazione object-oriented (orientata agli oggetti) è una tecnica di programmazione utilizzata per velocizzare lo sviluppo dei programmi e rendere più facile il loro aggiornamento, tramite il riutilizzo degli "objects" stessi.

Oggetto
Elemento software che rappresenta un elemento del mondo reale (persona, ordine, fattura). Un oggetto descrive un insieme di comportamenti (metodi) e di dati (attributi) che servono all'esecuzione di questi comportamenti.

Open source
Si dice di un programma che ha  il suo codice sorgente accessibile, e, dunque, modificabile a piacimento del suo utilizzatore o di un eventuale altra software house.

Torna in cima

P

Password
Codice di sicurezza utilizzato per controllare l'accesso a sistemi informatici e file riservati. L'utente accede inserendo delle parole d'ordine come codice di identificazione che vengono confrontate dal sistema con un elenco memorizzato di parole d'ordine e utenti autorizzati.

Path
Un pathname indica la posizione di un particolare file o directory.

Perl
Acronimo di Practical Extraction and Reporting Language, PERL è un linguaggio di programmazione, utilizzato spesso per realizzare script CGI per server web.

PHP
Modulo aggiuntivo per web servers che consente di creare delle pagine web dinamiche.
Praticamente una pagina in Php è composta sia da tag html che da parti in codice di programmazione Php. Ogni porzione di codice viene eseguita
prima di essere inviata all'utente che ne fa richiesta.

Ping
Programma che verifica quali sistemi stanno lavorando su un network e che accerta se un sistema Internet è raggiungibile.

Pixel
Abbreviazione di Picture Element, è l' elemento più piccolo che può essere visualizzato su un monitor e rappresenta l' unità di misura per la grandezza delle immagini e la loro risoluzione.

Pkzip - Pkunzip
Software di compressione che consente di "zippare" uno o più file in un unico file archivio in formato zip. L'utility PKUNZIP, al contrario, decomprime i file.

Plug-in
Modulo di software che aumenta le capacità del browser web, consentendogli di eseguire file multimediali.

POP3
POP è l'acronimo di Post Office Protocol ed è il primo protocollo di posta elettronica. Il server POP raccoglie la posta arrivata e la rende disponibile nel momento in cui l'utente si collega. Dalla versione POP3, i messaggi si possono leggere e comporre off-line, collegandosi brevemente per permettere l'invio e la ricezione automatica. I messaggi in giacenza sono scaricati tutti insieme e quindi cancellati dal server.

POP
Acronimo di Point of Presence,  è il centralino locale dal quale si ottiene il servizio di collegamento ad Internet fornito dal provider.

PPP
Acronimo di Point-to-Point Protocol. Protocollo di comunicazione che permette il collegamento alla rete Internet utilizzando la connessione TCP/IP.

Protocollo
Insieme di regole precise che si devono rispettare per consentire a computer con caratteristiche hardware e software molto differenziate di parlare un linguaggio comune e di scambiarsi informazioni.
Il protocollo alla base delle tecnologie Internet è il TCP/IP o Transmission Control Protocol/Internet Protocol.
 

Proxy
Elaboratore che si trova presso un nodo Internet che consente di effettuare servizi di controllo e di ottimizzare il flusso degli utenti connessi. Agisce anche come memoria di transito per inviare la ricerca di documenti.

Pull Technology
Combinazione di tecniche web client/server chiamate "server push" e "client pull". Nel client pull, il server carica i dati sul client, però il collegamento ai dati viene chiuso: il server invia un'istruzione HTML al browser dandogli istruzione di aprire nuovamente la connessione dopo un dato intervallo di tempo per ottenere ulteriori dati o, se si può, aprire un nuovo URL.

Push Technology
Combinazione di tecniche web client/server dette "server push" e "client pull". Nel server push, il server carica i dati sul client e il collegamento ai dati resta aperto, permettendo al server di proseguire a inviare i dati che servono al client.

Torna in cima

Q

Query
Processo tramite cui, utilizzando stringhe di caratteri, un web client chiede determinate informazioni ad un web server. Essa si presenta normalmente come form, come database di ricerca per parole chiave o frasi particolari: la parola viene immessa nel campo di ricerca di un sito web e poi passa al web server.

Torna in cima

R

Robot
Programma per esplorare in modo automatico tutta la rete Internet con l'obiettivo di ricercare informazioni per indicizzarle in un motore di ricerca o per trovare errori nei siti web.

Router
Componente hardware o software che connette due o più network . E' un sistema che riceve un pacchetto di dati Internet e lo instrada verso la macchina successiva lungo il percorso di consegna. Il suo ruolo è quello di separare e interpretare gli indirizzi e passare informazioni alle rispettive destinazioni. I router software sono di frequente chiamati gateway.

Torna in cima

S

SAN
Acronimo di Storage Area Network è una rete dedicata alla memorizzazione; la San permette la mutualizzazione di sistemi di memorizzazione e di backup senza soffrire di limitazioni di banda passante generate dall'inizio della rete locale che serve i posti di lavoro. Come tecnologia di trasmissione, gli elementi della San (server, sistemi di memoria, commutatori, concentratori) utilizzano Fibre Channel.

Scalabilità
Proprietà di un dispositivo hardware o software che permette la sua estensione con maggiori capacità e funzionalità in caso di esigenze future. Un sistema è detto scalabile quando si possono inserire funzionalità aggiuntive senza doverne cambiare le caratteristiche fondamentali.

Server
Elaboratore connesso in rete locale con funzioni di condivisione delle proprie risorse. Queste ultime sono messe a disposizione degli utenti che possono utilizzarle mediante i loro elaboratori che, perciò, sono detti Client

Shareware
Software che può essere scaricato e provato in modo gratuito ma che, dopo un determinato periodo di prova, deve essere pagato.

Slip protocol
Acronimo di Serial Line Internet Protocol è un protocollo seriale che permette di collegarsi alla rete Internet usando per l'accesso una linea telefonica tradizionale e relativo modem asincrono. C'è inoltre una versione migliorata che si chiama CSLIP. Al momento a queste si preferisce il protocollo PPP.

SMTP
Acronimo di Simple Mail Transfer Protocol, SMTP è il protocollo usato per istradare le e-mail su Internet.

Spamming
Invio in contemporanea, a un grosso numero di utenti, di un messaggio nelle caselle di posta elettronica o nei forum di discussione. In genere si tratta di pubblicità. Le funzioni "antispam" bloccano i messaggi indesiderati in base al  nome o all'indirizzo del mittente o al titolo del messaggio oppure analizzando il contenuto del messaggio (parole chiave).

SQL
Acronimo di Structured Query Language è un linguaggio interattivo di programmazione standard per ottenere e per aggiornare informazioni in un database.

SSI 
Acronimo di Server Side Include è un valore variabile che un server può includere in un file HTML prima di mandare la pagina al richiedente (ad esempio, un file con la data "Ultima modifica:").

SSL
Acronimo di Secure Socket Layer, è un protocollo pubblico, sviluppato da Netscape, per la sicurezza della
trasmissione privata dei dati nelle transazioni su Internet. SSL utilizzando la crittografia a chiave pubblica fornisce l'autenticazione server, encryption dei dati, e data integrity per comunicazioni client/server.

Torna in cima

T

TCP/IP 
Suite di protocolli previsti dal modello OSI delle reti che consente a elaboratori connessi in una rete locale Ethernet, o in una rete geografica che utilizza linee a commutazione di pacchetto, di comunicare tra loro. Il sistema Internet è basato su protocolli di questa suite alla cui base c'è l'indirizzo Ip di ogni utente.

Telnet
Software di connessione a server remoti: se già si possiede un accesso ad Internet può essere utilizzato per collegarsi al sistema senza chiamare con il modem ma usando Telnet; si deve configurare il proprio browser web in modo da indicare nome e percorso del software Telnet. Si usa  generalmente per collegarsi a banche dati.

Token Ring
Tipo di LAN con nodi inseriti in un anello. Ogni nodo passa costantemente un messaggio di controllo (detto "token") al successivo, e il nodo che ha il token può inviare un messaggio.

Torna in cima

U

Unix
Sistema operativo multiutente e multitasking.

Upload
Trasferire un file dal proprio computer a un sistema remoto.

URL
Acronimo di Uniform Resource Locator è una sorta di indirizzo elettronico. Gli URL vengono utilizzati dai browser web per localizzare risorse in Internet. Un URL indica il protocollo che deve essere utilizzato per accedere alla risorsa (ad esempio http: per una pagina World Wide Web o ftp: per un sito FTP), il nome del server su cui risiede la risorsa (ad esempio //www.umbria.net) e, volendo, il percorso di una risorsa.

Username
Nome utente, chiamato anche "user name" o "user ID" o "account name", è come il "login name"

Torna in cima

V

VRLM
Acronimo di Virtual Reality Modeling Language, è un linguaggio "codificato" per formattare pagine web in modo che supportino grafica 3D ed esplorazione interattiva; decodifica la grafica generata dal computer, rendendone semplice il trasporto sulle reti.

Torna in cima

W

WWW
Acronimo di World Wide Web è la ragnatela mondiale che racchiude documenti ipertestuali e multimediali collegati, residenti sui server HTTP di tutto il mondo.

WAN
Sta per Wide Area Network ed è una rete, solitamente realizzata con linee seriali, che copre una vasta area geografica.

 
Whois
Programma che permette agli utenti di interrogare i database di privati e di altre entità Internet come, ad esempio, domini, reti e host.

Webmaster
Operatore di sistema server che gestisce un sito web; si occupa di rispondere alla posta elettronica, garantisce il buon funzionamento del sito, crea e aggiornare pagine web e è incaricato di gestire la struttura complessiva e il progetto del sito.

Web server
Il server Web riceve le richieste dei software di navigazione e restituisce loro le pagine Html (Hyper Text Transfer Markup Language). Se necessario esegue anche programmi incaricati, per esempio, di interrogare basi di dati per costruire pagine dinamiche.

Torna in cima

X

XML
Acronimo di eXtensible Markup Language è lo standard del consorzio W3C considerato in origine come linguaggio per facilitare la definizione, la validazione  e la condivisione di diversi formati di documenti sul Web. Contrariamente a linguaggio Html, confinato alla sola presentazione delle informazioni su un posto Web, Xml cerca di dare loro un senso e di strutturarle, come all'interno di una base di dati. Xml viene ritenuto un metalinguaggio: un linguaggio cioè che serve per la manipolazione dei dati che fanno riferimento al contenuto di un documento, e non soltanto al suo aspetto.

Torna in cima

Y

Nessuna voce

Z

Nessuna voce

Torna in cima

Azienda | Supporto | Contatti
Hostdeck è un marchio di: Umbrianet s.r.l.
Via La Louviere, 2/4 - 06034 Foligno PG
P.iva 02142420542
tel 199 443954 fax 0742 321238
email
: info@hostdeck.com

ICANN contratto 2009: diritti e responsabilitÓ dei registranti: clicca qui [lingua inglese].